sabato 15 settembre 2012

Torta al cioccolato e lamponi



Una torta a dir poco strepitosa, se amate il cioccolato questo è il dolce che fa per voi, l'abbinamento della ganache al cioccolato con i lamponi è perfetto e il tocco della menta ci sta una meraviglia.
Squisita anche la base di pasta sucrèe, è un tipo di pasta frolla molto adatta per le cotture in bianco (quindi per tutte le crostate che vengono cotte senza ripieno e farcite succesivamente a freddo), a differenza della frolla classica è caratterizzata da una struttura  molto  fine e friabile.
Provatela!!!
La ricetta è tratta da "Frolla & Sfoglia" di Michel Roux.

ingredienti: (per una tortiera di 20 cm di diametro)

per la pasta sucrèe (240 g)
125 g di farina
50 g di burro, tagliato a dadini e ammorbidito
50 g di zucchero a velo, setacciato
una punta di sale
1 uovo, a temperatura ambiente

per la ganache al cioccolato
250 g di panna fresca da montare
200 g di cioccolato fondente di buona qualità, 60-70% di cacao, a pezzettini
25 g di glucosio liquido
50 g di burro, a pezzettini

250 g di lamponi
20 g di foglie di menta tagliuzzate finememente

preparazione

Preparare la pasta sucrèe:
Lavorare la farina con il burro, lo zucchero a velo e il sale, mescolandoli delicatamente con la punta delle dita finchè si ottiene un composto grumoso e sbriciolato. Aggiungere l'uovo e continuare a lavorare finchè l'impasto inizia a stare insieme. Una volta amalgamato, lavorare l'impasto fino a renderlo liscio; formare una palla, avvolgerla nella pellicola e lasciarla riposare in frigorifero per 1-2 ore.
Stendere  la pasta in un disco di 2 mm di spessore e rivestire la tortiera imburrata, metterla in frigorifero per almeno 20 minuti.
Bucherellare il fondo del guscio di pasta e cuocerlo in bianco (rivestito con carta da forno e riempito con fagioli secchi) a 190° per 20 minuti. Abbassare la temperatura a 180°, togliere i fagioli e la carta e rimettere in forno per altri 5 minuti. Sfornare e lasciare raffreddare.

preparare la ganache:
Far bollire la panna in una casseruola, toglierla dal fuoco e aggiungere il cioccolato a pezzetti e il glucosio, mescolare con una frusta (non elettrica) fino ad ottenere un composto liscio e senza grumi, aggiungere anche il burro, poco per volta, e sempre sbattendo.

Nel frattempo lavare i lamponi, tenerne da parte una ventina; tagliare a metà gli altri, mescolarli con la menta e disporli nel guscio di pasta raffreddato.
Versare la ganache nel guscio di pasta e lasciarla raffreddare a temperatura ambiente, mettere poi la torta in frigorifereo per almeno 2 ore prima di servire.
La torta va servita fredda, ma non appena tolta dal frigorifero. Accompagnare le fette con i lamponi tenuti da parte (io li ho disposti sulla superficie).
 

21 commenti:

  1. Ce l'ho anche io sul blog, tratta dallo stesso libro...divina!
    Ma la mia non è bella come la tua :-)

    RispondiElimina
  2. Che bella che è e super golosa sicuramente.
    Ho provato anch'io la ricetta della sucrèe ed è ottima.
    Buona domenica.

    RispondiElimina
  3. Caia sei davvero bravissima a fare dolci mi piacciono molto sono sempre ben fatti e super golosi!!!Buona domenica!!

    RispondiElimina
  4. caspita... si fa mangiare con gli occhi!!!!!!!

    RispondiElimina
  5. che torta! dev'essere ottima :D poi con i lamponi... una vera bontà :) bellissima ricetta complimenti !!! ciaoo a presto ;)

    RispondiElimina
  6. Oddio che dolce visione ultra golosa!!
    gnam complimenti è perfetta!
    bacioni!

    RispondiElimina
  7. Che meraviglia!!! Mi ha fatto venir voglia di andare a comprare questo libro, chissà che altre golosità ci sono... Ciaoooooo

    RispondiElimina
  8. Strepitosa è il termine giusto tesoro per questa torta....cosa darei per averla qui!!!Baci,Imma

    RispondiElimina
  9. Fantastica Caia1!!! strepitosa!!! è un sacco che non ci sentiamo0, mi mancavano le tue dolcezze!!!!

    RispondiElimina
  10. che dire, meravigliosa! l'abbinata lamponi cioccolato poi per me è la fine del mondo

    RispondiElimina
  11. Oltre ad essere bellissima deve essere stagolosa, sei sempre bravissima Caia!
    Un abbraccio!

    RispondiElimina
  12. MA QUANTO E' BELLA QUESTA TORTA??? FAVOLOSA DA VEDERE E ANCHE SUPER GOLOSA DA GUSTARE.....ARRIVO TARDI PER ASSAGGIARNE UNA FETTINA??? BACINI.....

    RispondiElimina
  13. Sarà che sono chocolate-addicted e quando vedo i frutti rossi vado in visibilio ma questa tarte è un sogno :) Bellissima e super golosa. Un bacione, buona serata

    RispondiElimina
  14. questa la metto proprio tra le cose da fare! Riuscissi a trovare dei lamponi così belli... qui a Milano praticamente su 15 lamponi almeno 10 marciscono dopo 5 minuti che sono sulla torta :D

    RispondiElimina
  15. quanto è golosa questa torta :)
    farei follie per una fettina ;)
    baci

    RispondiElimina
  16. Ciao! dieta o non dieta a questa torta è proprio impossibile resistere!

    Oggi è il mio 1° blog compleanno e per l'occasione ho creato un contest per festeggiare. Ti invito a vedere di cosa si tratta (www.grembiule-presine.com) e a partecipare se l'idea ti piace!! ovviamente anche un po' di passaparola è gradito!!
    grazie grazie.... ti aspetto eh! ^_^

    RispondiElimina
  17. abbinamento perfetto: cioccolato e lamponi!

    a presto
    maia

    RispondiElimina
  18. E' fantastica questa torta... troppo golosa! Un bacio ;)

    RispondiElimina
  19. un consiglio... e se uno non ha il glucosio???

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non ho mai sostituito il glucosio, non so come aiutarti, mi dispiace.
      Se non lo riesci a trovare in nessun negozio, prova a chiederlo in pasticceria, dovrebbero averlo.
      Il glucosio, a differenza dello zucchero, conferisce ai dolci (come mousse e gelati) una consistenza liscia e vellutata, è per questo che viene usato, ti consiglio di recuperarlo!
      Ciao :)

      Elimina
  20. golosa per la vista e per il palato!

    RispondiElimina