giovedì 1 marzo 2012

Scones all'uvetta


Gli scones sono dei dolcetti di origine inglese, la tradizione vuole che vengano serviti per accompagnare il tè pomeridiano, spalmati con burro e marmellata oppure miele, ma in realtà si trovano con facilità anche a colazione e durante il brunch.
Assomigliano a dei piccoli panini dal sapore poco dolce e quasi neutro, per questo motivo li ho trovati deliziosi spalmati con burro e marmellata, invece l'assaggio senza farcitura non mi ha convinta un granchè... questione di gusti.
La ricetta è tratta da "Il libro del cavolo" di Sigrid Verbert.

ingredienti: (per 20 scones)
500 g di farina
300 g di latte
160 g di uvetta ammollata e strizzata
110 g di burro
2 cucchiai abbondanti di lievito
2 cucchiai di zucchero
1 cucchiaino di sale
1 uovo per spennellare (nel mio caso latte)

preparazione:
In una ciotola mescolare la farina con il lievito, lo zucchero e il sale. Unire il burro a pezzetti e iniziare a sbriciolarlo nella farina con la punta delle dita fino a farlo assorbire completamente. Aggiungere l'uvetta, amalgamarla al composto e infine aggiungere il latte, lavorare rapidamente l'impasto con le mani fino a quando non sarà più colloso.
Stendere l'impasto a 2,5 cm di altezza e, con un tagliapasta rotondo di 5 cm, ritagliare gli scones, disporli su una placca rivestita con carta da forno lasciando un po' di spazio tra uno e l'altro.
Spennellare la superficie con l'uovo sbattuto (io latte) e cuocere a 200° (nel mio forno 180°) per 15-20 minuti, devono diventare leggermente dorati.
Servire tiepidi o freddi, tagliati a metà e farciti con burro e marmellata o miele.

Note:
- Se volete degli scones belli dorati spennellate la superficie con l'uovo sbattuto e non con il latte come ho fatto io.
- Quando spennellate la superficie con l'uovo sbattuto o latte, fate attenzione a non far cadere nessuna goccia sulla carta da forno, altrimenti gli scones non crescono in modo omogeneo (l'ho letto da qualche parte, ma non ricordo dove).

Ringrazio tre care persone...


...per questo premio

17 commenti:

  1. Ti sono venuti veramente benissimo e farciti con la marmellata devono essere ottimi!!!Un abbraccio!!!

    RispondiElimina
  2. Che belli!!!! Devono essere davvero buoni.

    RispondiElimina
  3. Ok, io sono un'amante del salato e dei dolci croccanti...
    Ma guardando il tuo blog mi viene voglia di mangiare tutto!!
    Complimenti!!
    Silvia - Perle ai Porchy
    http://perleaiporchy.blogspot.com/

    RispondiElimina
  4. Carinissimi!!! Immagino farciti quanto siano buoni... prima o poi mi cimenterò anche io! Un abbraccio ;-)

    RispondiElimina
  5. mamma mia che buoni...............

    RispondiElimina
  6. anche io questo week-end vorrei fare gli scones, mi mancano tantissimo!!

    RispondiElimina
  7. Ma va che belli che sono continuo a rimandare ma li devo assolutamente fare!!!!! Baci

    RispondiElimina
  8. vorrei lasciarti l'invito per il mio nuovo contest :) se ti va.. http://mezzalunaricette.blogspot.com/2012/02/new-contest-cera-una-volta-in-cucina.html

    RispondiElimina
  9. ma che deliziosa ricetta! quanto vorrei mangiarne un pò! bravissima!

    RispondiElimina
  10. Bellissimi e golosi brava !!
    Complimenti per il premio baci!

    RispondiElimina
  11. Credo che con questi panini la farcitura sia d'obbligo. Un velo di burro e della marmellata fatta in casa e la colazione diventa con i fiocchi ^_^ Ti sono venuti bellissimi. Un bacio, buon we

    RispondiElimina
  12. a me piacciono moltissimo! i tuoi proprio bbbbelli!

    RispondiElimina
  13. Come sono belli!!! con l'uvetta...la fine del mondo!!

    RispondiElimina
  14. Congratulazioni, il premio è più che meritato! Questi scones sono una vera delizia!
    Un abbraccio!

    RispondiElimina
  15. ti comunico che mi sono trasferita su giallozafferano, questo è link esatto del mio nuovo blog :

    blog.giallozafferano.it/lapasticciona .

    Ti aspetto sul nuovo blog con tante novità, ciao

    RispondiElimina