sabato 14 maggio 2011

Tortine mandorle e polenta

Ricetta svuota-dispensa per terminare alcune farine (mandorle e mais) che avevo utilizzato per altre preparazioni ed erano in attesa di essere ultimate.
Ecco come preparare queste tortine dal sapore rustico...


Ingredienti: (dosi per 15 pezzi)
200 g di farina gialla finissima (tipo fumetto)
100 g di farina
100 g di farina di mandorle
1 bustina di lievito
150 g di zucchero
180 g di burro
1 bicchierino di maraschino
1 uovo

Preparazione:
Sciogliere il burro a bagnomaria, lasciarlo intiepidire.
Nel frattempo mescolare le due farine, le mandorle in polvere, il lievito e lo zucchero, aggiungere il burro fuso, l'uovo e il maraschino, amalgamare bene gli ingredienti, il composto risulterà non troppo morbido.
Imburrare gli stampi da muffin, riempirli con l'impasto e cuocere in forno a 180 gradi per circa 12-15 minuti.


Con questa ricetta partecipo a...


22 commenti:

  1. Svuota dispensa? Ma sono meravigliose, andrebbero giusto bene per la colazione di domani, brava come sempre!
    Un abbraccio!

    RispondiElimina
  2. Saranno pure svuota dispensa ma sembrano proprio buonissime. E poi vogliamo parlare della cheesecake del post precedente??? Bhe che dire complimenti! Divento al volo una tua sostenitrice.
    Buona domenica.

    RispondiElimina
  3. ma come sono carine!una ricetta utilissima ^_^

    RispondiElimina
  4. Ci pensavo proprio l'altro giorno a finire la farina di mais e volevo farci dei muffins, ma non sono stata abbastanza coraggiosa, non avendo mai sentito che si potesse usare per i dolce, tu adesso mi stai illuminando!

    RispondiElimina
  5. Una bella ricetta, le tre farine fanno un mix di bontà, si percepisce dalla consistenza, bella anche la foto! Buona domenica Caia :)

    RispondiElimina
  6. Che tripudio di sapori!! Bravissima altro che vuota dispensa bella idea!!
    Buona domenica
    kiss Anna

    RispondiElimina
  7. sono bellissime, rustiche e genuine, mi piace moltissimo. caspite, svuota dispensa e guarda cosa hai creato! sei la maga dei dolci!!
    :) bacioniiiii!! buona domenica

    RispondiElimina
  8. devono essere squisite per la colazione e la merenda! bella idea!

    RispondiElimina
  9. Curiosa di conoscerne il sapore.
    La devo provare.
    Bacioni.

    RispondiElimina
  10. sembrano pasticciotti ... come quelli che fanno qui a lecce *Q*

    RispondiElimina
  11. Adoro le ricette svuota dispensa...non sai mai cosa ne esce...ma quando ne escono cose buone la soddisfazione è doppia! Baci

    RispondiElimina
  12. Ciao,
    ho appena aperto un contest in collaborazione con Le Creuset, se vuoi saperne di più su come partecipare trovi tutto qui http://panperfocaccia-grianne.blogspot.com/2011/05/una-gita-senza-formaggio-con-le-creuset.html
    Buona domenica!

    RispondiElimina
  13. Sono una vera bontà!!!!!Baciuzzi....stefy

    RispondiElimina
  14. non ho mai preparato i dolci con la farina di mais.. voglio provare! L'aggiungo subito alla lista delle cose da fare :)

    RispondiElimina
  15. se questa è una svuota dispensa...fantastica ricetta..copiata subitissimo!

    RispondiElimina
  16. Gran bella idea!!!originali, funzionali e, immagino, deliziosamente libidinose!!!

    RispondiElimina
  17. Ciao caia, è un piacere conoscerti. Queste tortine sono deliziose...dolcissime come il tuo blog...da guardare con attenzione, con tutte queste golosità...
    Brava. Torno senz'altro a trovarti. Un bacione

    RispondiElimina
  18. Ma che magnifiche tortine vedo che anche tu hai usato le mandorle troppo buone!!!Bravissima bacioni!!

    RispondiElimina
  19. Chissà che buone! Brava come sempre Caia! ;-)

    RispondiElimina
  20. buone! davvero bellissime e nel caffè del pomeriggio sarebbero una delizia :-)

    RispondiElimina
  21. mmmmhhh.... ne divorerei una proprio adesso...

    RispondiElimina
  22. Fantastiche....per il mio contest! complimenti...ti aspetto con altre ricette!!

    RispondiElimina